Smartwatch personalizzato: come sceglierlo?

Smartwatch personalizzati

Smartwatch personalizzato: come sceglierlo?

Lo smartwatch – l’orologio intelligente – personalizzato è diventato ormai uno dei gadget tecnologici più popolari, il nuovo “compagno” di vita secondo solamente allo smartphone.

Usato da solo o in combinazione al cellulare, permette di monitorare notifiche e sveglie, ma anche frequenza cardiaca, attività motoria e molto altro.

L’offerta degli smartwatch personalizzabili si è ampliata moltissimo negli ultimi anni e prima di effettuare un acquisto è consigliato valutare attentamente diversi aspetti, quali:

  • il prezzo, che può andare dai 40€ ai 500€ (e oltre)
  • la tipologia, che varia in base alle funzioni ricercate
  • il sistema operativo
  • le app integrate
  • il tipo di display
  • la durata della batteria
  • le funzionalità specifiche
  • il design e la costruzione, assieme al materiale di cui è fatto

 

PREZZO

In termini di prezzo, uno smartwatch personalizzabile può appartenere alla fascia bassa (fino a 70€), media (dai 70€ ai 150€) o alta (oltre i 150€). La prima determinante di prezzo è la tipologia di orologio (smartwatch o smartband), che di conseguenza detta il tipo di hardware (più o meno potente) e il numero di funzionalità. La seconda variabile, ugualmente importante, è il design/brand dell’orologio: l’estetica del quadrante, il materiale del cinturino e quello del display possono influire ampiamente sul costo dell’orologio.

 

TIPOLOGIA & TECH

Vediamo ora le tipologie di smartwatch più approfonditamente.

  • Smartwatch: la funzione di base è quella dell’orologio ma, grazie all’ampio display, può averne molte altre da utilizzare e monitorare tramite app; come ad esempio il controllo di notifiche mail/msg, risposta a chiamate, set up di reminder e sveglie, GPS, monitoring cardio, accelerometro, altimetro, etc.
  • Smartband: spesso senza schermo, ha la stessa funzione di base dello smartwatch ma le applicazioni “extra” sono molto limitate.

Assieme alla scelta findamentale del tipo di dispositivo, quella del sistema operativo è altrettanto sostanziale soprattutto nell’eventualità di dover collegare lo smartwatch ad uno smartphone: il sistema operativo dev’essere compatibile.

 

BATTERIA

I dispositivi personalizzati più semplici, nonostante possano avere una batteria meno potente, sono quelli che garantiscono una maggior durata. Il motivo è semplice: oltre alla potenza della batteria stessa, la durata è determinata in gran parte dall’utilizzo più o meno intenso dello smartwatch: un orologio che monitora più funzionalità contemporaneamente dovrà per forza utilizzare più batteria di uno che ne svolge solo 1 o 2.

 

FUNZIONALITÀ

In base al proprio stile di vita, sono numerose le funzionalità extra di cui possiamo aver bisogno: assicuriamoci che siano presenti nello smartwatch che scegliamo di acquistare. Alcune delle applicazioni più richieste sono il monitoraggio di notifiche e telefonate, attività sportiva e battito cardiaco, qualità del sonno, e app musicali.

 

Clicca qui per scoprire il nostro catalogo di smartwatch personalizzati

Clicca qui per scoprire di più sugli smartwatch by ChronoVenice